ANNO 1960 - PROLOCO DI GROSSETO

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANNO 1960

GRIFONI D' ORO > ANNI 60

Anno 1960. Corale “Giacomo Puccini”


“Perchè in una moltitudine di manifestazioni, compiute in varie città italiane e straniere, ha espresso musicalmente le qualità canore e corali di Grosseto e della maremma, imponendosi nei confronti di altri gruppi, anche con tradizioni gia affermate”.

La Soc. Corale "G. Puccini" di Grosseto,
costituitasi nel 1914 , si compone di oltre 50 elementi. Coro misto, ha sinora rivolto la sua attenzione allo studio del repertorio polifonico; da qualche anno si esibisce anche con formazioni separate maschili e femminili e con gruppo madrigalistico. Nella sua lunga vita ha partecipato a rassegne e concorsi nazionali ed internazionali conseguendo numerosi primi e secondi posti; fra questi è d’obbligo ricordare , per la loro importanza e prestigiosità, l’International Choral Festival di Cork (Irlanda, il Festival Internazionale “Bela Bartok“ di Debrecen (Ungheria), il Concorso Nazionale di Vittorio Veneto ed il Concorso Polifonico “Guido Monaco“ di Arezzo, nel quale ha partecipato alla competizione nazionale, guadagnando il primo posto, ed internazionale posizionandosi al quarto posto con il primo premio non assegnato. Per i suoi meriti, nel 1961 è stata insignita del "Grifone d’Oro", prestigioso premio che la città di Grosseto annualmente conferisce ad un cittadino o ad Associazione che si è reso particolarmente benemerito nei confronti della città e del suo territorio. Su mandato dell’Amministrazione Comunale di Grosseto ha curato l’organizzazione di ben 10 Rassegne di Canto Corale. Unico coro straniero invitato , ha partecipato ai festeggiamenti per il 110° Anniversario de “Herrenhauser Chorgemeinschaft“ di Hannover dove si è esibita nella famosa “Galeriegebaude“ di Hannover e nella Cattedrale di Celle, fornendo prestazioni di altissimo livello artistico. Nel 1986 fu prescelta per rappresentare la Regione Toscana a Saarbrucken nella “Toskana in Saarland“ per Italienische Wooche; nel 1987 fu ad Hannover e Wosburg per i concerti della Settimana Italo-Tedesca, ed a Montreuil (Francia) per un concerto nel locale Conservatorio Musicale. Ha tenuto numerosi concerti in Germania , Francia, Bulgaria , Cecoslovacchia e Polonia. Con la collaborazione dell’orchestra "I Musici del Visconti" di Roma nel dicembre 1988 ha inciso, nella Cattedrale di Grosseto, l’Oratorio "La Natività" prima assoluta dell’opera inedita dell’attuale Direttore del Coro Francesco Iannitti Piromallo. Ha eseguito in varie città italiane ed anche a Bastia ( Corsica ) la “Messa da Requiem KV 626" di Mozart ed i "Vesperae Solemnes de Confessore" sempre di Mozart, opere per soli, coro ed orchestra. Nel 1996 ha vinto per la seconda volta, dopo il 1994 ,il Concorso Regionale di Canto Corale organizzato dall’ Associazione Cori della Toscana. Si esibisce da diversi anni con l'Orchestra Città di Grosseto ed ha iniziato una importante collaborazione con la Jugend Sinfonie Orchester della città di Wiesbaden. Recentemente si è messa in evidenza con numerosi concerti nell’ambito del circuito provinciale e, unitamente alle corali di Massa Marittima e Piombino, con le orchestre di Livorno e Città di Grosseto, ha eseguito la prima assoluta dell’oratorio "La Passione – le ultime sette parole di Cristo" del Maestro Mons. Domenico Bartolucci. Ha eseguito nella stagione estiva 1999 l'opera "Pia de’ Tolomei" di G. Donizetti e nei mesi di luglio e agosto 2000 le opere "Cavalleria Rusticana" di P. Mascagni" e "Otello" di G. Verdi nella 66°ma edizione del Festival Internazionale di S. Gimignano. Invitata dal coro "Maestri Moravi" ha eseguito a Brno (Repubblica Ceca) nel giugno 2002 il "Te Deum" di A. Dvorak, replicato poi durante il tradizionale Concerto di Natale a Grosseto. Lo scorso ottobre è stata ospite, con il solo coro femminile alla 13° rassegna di voci bianche e giovanili a Piacenza, organizzata del Coro Farnesiano. Sotto la direzione del M° Giuseppe Bruno ha eseguito nell'agosto 2002 la IX Sinfonia di L. van Beethoven, insieme all'Orchestra "Città di Grosseto" e nel 2003 di nuovo il Requiem KV 626 di W.A. Mozart, a Grosseto e Chiavari, sotto la direzione del M° Francesco Iannitti Piromallo. Prescelta dalla compagnia teatrale CIERAL di Rosalba Russo Mazzetti per le stagioni liriche a Grosseto ha al suo attivo la “Trilogia popolare” di G. Verdi (2001-2002), “Madama Butterfly” di Puccini, “Otello” di Verdi (2002-2003) eseguiti sotto la direzione del M° Lorenzo Castriota Skanderberg; la grande Messa da Requiem di Verdi, il Barbiere di Siviglia di Rossini e la Bohéme di Puccini (2003-2004) diretti dal M° Giuseppe Garbarino. Nella stagione lirica 2004-2005, ha partecipato, sotto la direzione del M° A. Krager, alla Tosca di Puccini e con la compagnia di Fasano ed il M° Titotto all'Elisir di Donizetti. Il prossimo appuntamento è con Carmen di G. Bizet.
Durante il Concerto di Natale, per il 90° anno dalla fondazione è stata eseguita la "Messa di S. Cecilia" composta dall'attuale M° del coro Francesco Iannitti Piromallo e lo scorso 15 Marzo, sotto la direzione del M° Giuseppe Garbarino, è stato eseguito un grande concerto lirico sinfonico in memoria del M° Palmiero Giannetti.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu